Seleziona una pagina

Tutti attendiamo gli aiuti europei per far fronte alla pandemia sanitaria.
Pochi sanno che non c’è ancora un accordo definitivo sul Recovery Fund (lo strumento che dovrebbe mettere a disposizione fondi agli Stati Membri, in parte sovvenzioni e in parte prestiti).
Si vogliono infatti condizionare gli aiuti economici al rispetto dei diritti democratici dei singoli paesi. L’UE vorrebbe dare pagelle e patenti di democraticità (sul cd. Stato di Diritto). Ma il riferimento valoriale dovrebbe essere quello perseguito dalla componente democratica più elitaria-progressista, specie dei Paesi del nord Europa, con imposizione divisiva.
La questione non è di secondo piano e il dibattito che si è aperto rischia di bloccare e sicuramente di allontanare gli aiuti europei, ed evidenzia tutti i limiti di questa Europa.
Vi propongo questo mio contributo sul tema pubblicato da Tempi.it

Approfondisci