Seleziona una pagina

A seguito della morte del dj Fabo e dell’aiuto ricevuto da Cappato, la Corte Costituzionale ha invitato il Parlamento a modificare detto articolo. In mancanza, la Corte ha già affermato che provvederà lei stessa – forzando un po’ la mano – a indicare le coordinate entro cui legittimare un possibile aiuto al suicidio, incidendo, con parziale dichiarazione di illegittimità costituzionale, sull’art. 580 c.p. (appunto aiuto al suicidio).
L’udienza è prevista per il prossimo 24 settembre.
Il Governo aveva già fatto sapere che non avrebbe sollecitato alcun intervento legislativo ed è del tutto improbabile che il Parlamento legiferi (ora poi mancano i tempi).
Il Comitato di Bioetica ha rilasciato un parere complesso: https://lnkd.in/gNe_4bu
Ora, cosa succederà? Siamo destinati a vedere introdotte nell’ordinamento giuridico disposizioni legittimanti (e in quali modi e termini?) un aiuto al suicidio? Oppure vi sono ancora spezi per contrastare le modifiche?
#ilsuicidioassistitononèundiritto